La prima serata del lunedì estivo se l’aggiudica Canale 5 con Temptation Island

La seconda puntata del fortunato reality prodotto da Maria De Filippi, andata in onda su Canale5 lunedì 16 luglio 2018, raggiunge il 21,5% di share con ben 3.885.000 di telespettatori, superando i 3.751.000 spettatori della prima puntata.

Temptation Island di Maria De Filippi, prodotto nel 2014, è basato sul format statunitense dallo stesso titolo: Temptation Island. La trasmissione racconta la storia, gli avvenimenti, i sentimenti e il destino di sei coppie (cinque nelle precedenti edizioni) non sposate e senza figli chiuse per cinque (tre nelle prime due edizioni) settimane in un villaggio. Le coppie, sistemate in gruppi separati (uomini da una parte, donne dall’altra), vengono “tentate” rispettivamente da dodici donne e dodici uomini single (tredici nelle precedenti edizioni).

Successivamente, ogni settimana i membri delle rispettive coppie vengono chiamati nel falò per far vedere dei filmati sul rispettivo partner e farsi un’idea sulle decisioni da prendere nell’ultimo falò dove al termine dei 21 giorni essi decideranno se continuare o interrompere la loro storia d’amore.

Segue Rai 1 con Tutto può succedere che non supera i 3 milioni di spettatori: 2.956.000  e 14,7% di share.

Al terzo posto La7 con Bersaglio Mobile condotto da Enrico Mentana, con ospite il vice presidente del Consiglio Luigi Di Maio, raggiunge 1.182.000 telespettatori e 5,7% di share.

A pochissima distanza a pari merito, con stessa percentuale di share, vi sono Rai 3 con il film Desconocido- Resa dei Conti e Italia 1 con il film The Fast and the Furious Tokio Drift: 5,4% di share.

Segue Rai 2 con il telefilm Squadra Speciale Cobra 11 al 5,3% di share.

In fondo Rete 4 con Caccia Spietata: 749.000 spettatori e 3,8% di share e TV8 con il film il il Cliente (2,4% di share e meno di 500.000 spettatori).

Condividi:
Follow by Email
Facebook
Twitter
Google+
https://WWW.GOTREND.IT/spettacolo/temptation-island-conquista-ascolti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti è piaciuto il post? Condividilo sui tuoi social!